E così nasce l’Aosta gharānā.

Nella musica indiana, un gharānā è un sistema di organizzazione sociale che collega musicisti o ballerini per lignaggio o apprendistato e aderenza a un particolare stile musicale.

Per noi è la nascita di uno spazio consacrato all’arte, alla musica e alla danza indiana, classica o folk. È l’inizio di una serie di appuntamenti con artisti conosciuti negli anni, incontrati in ogni parte del mondo, più spesso in India, nella campagna bengalese o in un quartiere di Calcutta, ma anche in Italia e in Europa.

C’è una stanza, nel centro di Aosta, affacciata sul Monte Emilius e sulla Becca di Nona, arredata di tappeti e di cuscini, in cui aspettiamo di conoscere altri artisti o persone che amano l’India per imparare a vicenda e condividere le esperienze di ciascuno.